Diagnostica per immagini

Dopo la visita iniziale può rivelarsi necessario raccogliere ulteriori indizi per scoprire la causa del problema, cercando di vedere e scoprire cosa accade al vostro animale “da dentro”. Grazie ad alcuni strumenti e tecnologie possiamo “vedere” al di sotto della superficie in maniera più o meno nitida, ma soprattutto non invasiva per il tuo amico a 4 zampe.
La radiologia sfrutta i raggi X: è fondamentale nella valutazione dei problemi scheletrici, ma ci aiuta anche ad approfondire e giudicare alcuni problemi respiratori oppure addominali. L’ecografia si basa sulla riflessione degli ultrasuoni: ci fornisce immagini in diretta della struttura e dei movimenti degli organi interni, della presenza di liquidi o di strutture anomale, del flusso di sangue nei vasi e negli organi. L’endoscopia ci permette di esplorare con una fibra ottica ed una telecamera tutte le strutture cave che sboccano all’esterno del corpo: cavità nasali, laringe, trachea, bronchi, tratto digerente…un viaggio affascinante che ci aiuta a scoprire dove sono i problemi, raccogliere campioni per indagini istologiche o rimuovere corpi estranei.